COME FILI DI PORPORA (Cfr Sir 6,30). Proposte formative e incontri del nuovo anno pastorale

Il nuovo anno pastorale sarà segnato dall’esperienza perdurante dell’allerta sanitaria che molto ha influito nella vita delle famiglie, facendo emergere la radicale vulnerabilità di tutti ma anche l’importanza fondamentale della famiglia nella vita personale e nel tessuto sociale ed ecclesiale. Come Ufficio diocesano di pastorale della famiglia non abbiamo fatto chissà quale rivoluzione nelle iniziative annuali, bensì cercato di calibrarle più attentamente, avendo a cuore le famiglie di questo tempo, quelle più giovani e quelle più mature, quelle segnate da particolari scelte o ferite nei loro progetti d’amore, perché quanti lo desiderano possano nutrirsi maggiormente della Carità del Vangelo. Certi che le relazioni presenti in ciascuna famiglia e comunità e tra tutti sono un dono necessario, “fili di porpora” (Sir 6,30) della tela stupenda della Chiesa, ci auguriamo possano essere fatte conoscere e partecipate.